Servizi e formazione per il benessere della persona e della cittadinanza

Terza uscita di Montagnaterapia

 

Sabato 12 Novembre «Vie Alte» ha fatto tappa a BERGAMO: abbiamo visitato la parte storica della città, nota come Bergamo Alta, che è completamente circondata da una bellissima cinta muraria risalente alla dominazione veneta del XVI Secolo.
Come sempre, siamo stati accompagnati dai volontari del C.A.I. (Club Alpino Italiano), che ci hanno guidato nei punti di maggiore interesse e ci hanno raccontato delle suggestive storie del luogo.

Il racconto di Giorgio

 

Giorgio
«Questa volta io, Barbara, Diego, Marika e Carlos, insieme ai volontari del C.A.I., Umberto ed Ernesto detto “il Ghisa”, invece di passeggiare in montagna abbiamo deciso di fare una magnifica gita a Bergamo Alta.
 
Ci siamo incontrati sul posto verso le 10, il tempo di un caffè tutti insieme e abbiamo cominciato il nostro tour.
La nostra guida speciale è stata Umberto, che ci ha raccontato tutte le evoluzioni della città di Bergamo nel corso delle diverse fasi storiche.
 
Sia Umberto che il Ghisa parlano, comunicano e giocano con noi con una semplicità rara, è soltanto la terza volta che ci incontriamo ma sembrano conoscerci da sempre, e ci fanno capire che non sono necessarie grandi imprese, come arrivare in cima all’Everest o al Cervino, per vivere emozioni e creare relazioni forti, ma l’importante e stare insieme lungo un cammino, ovunque ci porti.
 
Questa per me è stata la cosa più bella».

FOTO GALLERY:


Powered by LibLab